Mar 012014
 

SCARLINO – Una targa per ricordare il dottor Emilio Diversi, medico di Scarlino, morto nell’ottobre 2012. Era arrivato in paese all’inizio degli anni ’80 da Orbetello, suo paese d’origine, come medico di base. Da allora aveva curato tutti a Scarlino per trentuno anni.
Per questo, per ricordare lui e la sua opera, Antonio Pavani, presidente della L.A.S. (Lavoro, Ambiente e Salute) di Scarlino, ha voluto consegnare, presso la sala Auser di Scarlino Scalo, la L.A.S.tra d’Oro 2014 alla Lucia Falaschi, moglie di Emilio Diversi. Alla consegna è intervenuta anche la dottoressa Pierangela Domenici che ha tracciato un profilo di Emilio Diversi e la figlia Virginia.

Fonte: ilgiunco.net del 25/02/2014

 Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(richiesto)

(richiesto)

*

code